Archivi categoria: notizie

CORSO CREDITI ECM “L’EDUCAZIONE EMOZIONALE”

SETTEMBRE -2022
IMR ( Italian Medical Research) promuove il corso

L’EDUCAZIONE EMOZIONALE
Percorso sullo sviluppo delle competenze emotive a scuola, in famiglia e nel lavoro.

Il corso trae origine dal libro/manuale “L’educazione emozionale, (Ricci – Maggi, Franco Angeli, 2022) e vuole essere uno strumento operativo e di riflessione per la formazione di base ed è pensato con una duplice ottica applicativa: scolastica e familiare.

DATE: 17 -18 SETTEMBRE 2022

Sede del corso:
Università Pontificia Salesiana
Piazza dell’Ateneo Salesiano, 1
(zona Nuovo Salario) ROMA

ORARIO
Sabato 17 settembre 2022 dalle 9,00 alle 13 .00 poi dalle 14.30 alle 18.30
Domenica 18 settembre 2022 dalle 9,00 alle 13,00

Formatori Alessandro Ricci e  Maggi Marco

Crediti  formativi 16,5
E’ stata avviata la procedura di accreditamento ECM presso Age.na.s.
Costo 120 euro per chi vuole i crediti ECM
100 euro per tutti gli altri

Per operatori socio –sanitari e alle professioni che possono accedere ai crediti ECM, docenti, animatori, catechisti e genitori.
Il corso si avvierà con un minimo di 25 partecipanti e un massimo di 50

Per iscrizione: Sito https://ecmitalianmr.it/

Compilazione scheda iscrizione
Per chi vuole crediti ECM: https://ecmitalianmr.it/event/res-ecm-roma
Per chi non necessita dei crediti formativi: https://ecmitalianmr.it/event/res-roma

Scadenza 25 agosto 2022
Per informazione
340-8796318

Webinar: “Vietato ai minori di 14 anni. Quando è il momento di dare lo smartphone ai tuoi figli?”

 

L’Istituto di Psicologia dell’Università Pontificia Salesiana di Roma organizza Giovedì 21 Ottobre dalle 18.30 alle 19.30 il Webinar dal titolo: “Vietato ai minori di 14 anni” Sai davvero quando è il momento giusto per dare lo smartphone ai tuoi figli? La tematica sarà introdotta dal Prof. Formella e seguirà l’intervento del Prof. Pellai (Università degli Studi di Milano). Si tratta di un’iniziativa che apre una riflessione educativa significativa nell’epoca dei social media. Si dovrebbe evitare, infatti, che bambini e i preadolescenti abbiano uno smartphone personale fino ai quattordici anni. La ragione è semplice: disporre di un dispositivo proprio che consente l’accesso alla rete non risponde ai loro bisogni e interferisce con la crescita. Il fatto che i ragazzi abbiano una confidenza che sembra innata con questi mezzi non significa che li sappiano usare davvero, che siano capaci di gestire la dipendenza o l’enorme esposizione che il mondo online, con i videogiochi o con i social, può dare. Questa attesa a volte risulterà logorante per i continui litigi e l’accusa di essere “antichi”. Ma è un rischio che abbiamo il dovere di correre, di fronte ai dati sempre più allarmanti che stanno venendo alla luce sull’uso precoce e senza limiti delle tecnologie.

Presentazione libro: “EduCare alla genitorialità”


Mercoledì 22 Settembre 2021 ore 18.00 webinar di presentazione del nostro nuovo libro. Per partecipare in diretta potete collegarvi al mio canale youtube EDUCARE ALLA GENITORIALITA’ – YouTube

 

 

 

1 2 3 7